Dopo il brivido iniziale Gabriele Venturi la raddrizza. 2 a 1 all’Urago Mella

PROMOZIONE – PRIMA SQUADRA

Urago Mella 1-2 F.C. Sporting Desenzano

50′ Venturi G.
67′ Venturi G. (rig.)

Sporting Desenzano: Merigo, Bonatti, Guatta (dall’86’ Venturi M.), Albini, Zanotti, Lazzaroni, Patuzzo (dal 48′ Monese), Pasotti (dal 48′ Verzeletti), Venturi G., Botturi (dal 72′ Nizzola), Gussago (dal 59′ Porro).
Allenatore: Novazzi.
A disposizione: Ghisleri, Alberti, Lanzone, Asbiae.

Il campionato di Promozione si apre con una vittoria lontano dalle mura amiche per i ragazzi di Sandro Novazzi.

Il match parte con il piede sbagliato perché al 7′ i gardesani sono già sotto a causa di una distrazione del portiere Merigo.
Gli ospiti reagiscono creando tante occasioni, ma peccano di precisione e cinismo. Al 16′ Patuzzo va vicino al gol con un calcio di punizione a lato, mentre 6 minuti dopo Gussago non inquadra la porta dal limite.
Alla mezz’ora grande opportunità per Bonatti che, servito da Venturi, calcia forte trovando solo l’esterno della rete. Pochi istanti dopo gli stessi protagonisti dell’azione precedente si invertono di ruolo: Bonatti appoggia per Venturi in scarico, ma la conclusione è alta.
La prima frazione si chiude con il cross in area di Bonatti per Guatta che non riesce a pareggiare.

Nel secondo tempo la manovra dello Sporting è più fluida e finalmente arrivano i gol.
Al 50′ il corner di Monese pesca la testa di Gabriele Venturi, che pareggia i conti.
Un quarto d’ora più tardi l’arbitro fischia un rigore per gli ospiti e dal dischetto lo stesso Venturi firma il 2 a 1.
A questo punto della gara il Desenzano contiene bene le sfuriate offensive dei padroni di casa, che solo con un calcio di punizione vanno vicini al pareggio.
All’83’ Venturi ha l’occasione per chiudere definitivamente l’incontro, ma sull’assist di Porro il numero 9 non riesce a timbrare il personale hat trick.
Dopo 5 minuti di recupero lo Sporting può esultare per i 3 punti e per un benaugurante inizio di campionato.

FORZA DESENZANO!!!