LA SOCIETÀ INCONTRA GLI ALLENATORI E I CAPITANI

Venerdì pomeriggio al centro sportivo Maraviglia si è svolto un incontro tra lo staff del settore giovanile, allenatori, dirigenti, capitani e vice delle squadre categorie agonistiche, con l’intento di uniformare una linea societaria di comportamento. “Abbiamo fatto leggere un vademecum ai capitani e fatto firmare una pergamena che inquadreremo e piazzeremo in sede” ha commentato il responsabile del settore giovanile Claudio Monese “Che sia di monito come esempio nel comportamento verso gli avversari, l’arbitro, ma soprattutto verso i propri compagni. Con questo siamo certi di aver invogliato i ragazzi ad essere in linea con la società sana di principi e valori. La strada sarà ancora lunga ma ci crediamo, il capitano ci rappresenta e deve farlo: rappresenta principi di sport, valori in cui crediamo. A breve accoglieremo con la stessa cerimonia anche  i 2007/2008/2009/2010”.